BÜRO DLB - IDEE-REALISATION-KOMMUNIKATION
Daniel Leutenegger, Bulliard 95, CH-1792 Cordast, Tel +41 (0)26 684 16 45 (nachmittags), www.ch-cultura.ch

BÜRO DLB - IDEE-REALISATION-KOMMUNIKATION
Daniel Leutenegger
Bulliard 95
CH-1792 Cordast
Tel +41 (0)26 684 16 45 (nachmittags)
Fax +41 (0)26 684 36 45
E-Mail
www.ch-cultura.ch.ch

Primo premio internazionale l’emigrazione

Primo premio internazionale l’emigrazione

01.12.2008 A Saro Marretta di Berna, per il suo libro “Piccoli italiani in Svizzera” curato da Nora Moll – Cosmo Iannone Editore, Isernia (Italia) è stato assegnato il primo “Premio Internazionale l’Emigrazione”, organizzato da una giuria di esperti e docenti dell’università de L’Aquila (Italia) e di Pratola Peligna, sotto la guida della prof.ssa Liliana Biondi Di Fabio, che esaminato 700 opere di 224 partecipanti.


Il secondo premio è andato a Marc Robertson di Allen, Texas (U.S.A.) e il terzo ad Anna M. Zampieri Pan di Vancouver, B.C. Canada. La premiazione ufficiale ha avuto luogo nel teatro Comunale di Pratola Peligna (Aquila).

Saro Marretta ha scritto Piccoli italiani in Svizzera alla fine degli anni sessanta, quando era ancora insegnante in una classe di figli di emigrati italiani. 40 anni dopo, invogliato dal prof. Armando Gnisci della Sapienza di Roma, il “maestro” è ritornato per intervistare i suoi allievi ormai cinquantenni. Cosa hanno fatto in questi anni in Svizzera? Sono rimasti tutti? La giuria ha premiato il libro per “lo stile pregnante e forte di come il maestro ci ha presentato il carattere indimenticabile di questi bambini”. Citiamo ancora dal verbale:

… un libro accattivante nella lettura che, oltre a fissare una parte storica e una attuale della nostra storia migratoria, si rivela utile per meglio comprendere difficoltà e problemi che chi emigra deve ogni volta affrontare: un tempo eravamo noi italiani; oggi sono i nostri immigrati. Questo libro ci sprona a guardarli con occhio più comprensivo e benevolo. Un piccolo capolavoro che ci arriva dalla Svizzera.

Quest’anno Saro Marretta ha anche pubblicato in tedesco con D. Himmelberger il giallo Die letzte Reise nach Palermo, Pendragon (D), filmato dalla regista Ester Sparatore per il Goethe – Institut di Palermo e i 3 CD dal titolo Der Tod kennt keine Grenzen (dal suo libro omonimo) presso la casa editrice Radioropa, recitati dall’attore Thomas Wingrich.

Kontakt:

saromarretta(at)hotmail.com

Zurück zur Übersicht